IT | EN | FR | JA

Mosto cotto

Mosto cotto

Dolci e confetture

Il mosto cotto è un prodotto tipico della tradizione casalinga abruzzese, perciò riconosciuto dal Ministero delle Politiche Agricole come prodotto agroalimentare tradizionale (PAT). Durante la Roma Imperiale questo liquido denso veniva utilizzato per addolcire e arricchire il sapore dei cibi, veniva, inoltre, aggiunto all’acqua per creare una bevanda dissetante ed energetica: l’energy drink naturale degli imperatori. Difatti nel mosto cotto sono presenti sali minerali, vitamina A, e diverse vitamine idrosolubili (B1, B2, B6, C).

Oggi, come allora, il nostro mosto cotto viene prodotto pigiando l’uva ben matura di Montepulciano d’Abruzzo, dopo una filtratura il succo viene cotto a fuoco lento per varie ore e affinato. Il mosto cotto è l’ingrediente principale di alcuni dei nostri biscotti, delle crostatine e del famoso bocconotto.

Prova anche tu il mosto cotto per realizzare i tuoi dolci, oppure provalo come topping su gelati, granite, panna cotta e dolci cremosi in genere. Addirittura i grandi chef lo utilizzano per arricchire alcuni piatti salati di alta gastronomia.